SICUREZZA INFORMATICA PER APPLICAZIONI, WEB E E-COMMERCE

SERVIZI DI SICUREZZA INFORMATICA PER LA VERIFICA E CERTIFICAZIONE DI SOFTWARE SICURO

Il metodo Linkspirit di sicurezza informatica per software, applicazioni e e-commerce rappresenta il progetto ideale per verificare la sicurezza ed implementare un ciclo di sviluppo sicuro dei prodotti tecnologici, le relative infrastrutture a supporto e le modalità di gestione del servizio.

IL METODO DEDICATO AL SOFTWARE

UN PROGETTO DI SICUREZZA INFORMATICA SPECIFICO PER LE AZIENDE CHE SVILUPPANO PRODOTTI O EROGANO SERVIZI TECNOLOGICI, COME AD ESEMPIO:

web-application

applicazioni web

mobile-application

applicazioni mobile

ecommerce-app-icona

e-commerce

sito-web-app-icona

siti web

saas-app-icona

software Saas

I VANTAGGI DEL METODO

verifica-sicurezza-software

VERIFICARE LA SICUREZZA DEL SOFTWARE

Risolve le vulnerabilità del prodotto o servizio prima che siano rilevate e sfruttate da criminali informatici

sviluppo-sicuro-app-icona

RILASCIARE SOFTWARE PIÙ SICURO

Il percorso porta l’azienda ad acquisire il know-how per progettare e sviluppare software più sicuro

verifica-imprese-icona

CONFORMITÀ A STANDARD O NORME DI SETTORE

Le attività di verifica possono essere svolte in conformità a standard riconosciuti come CSA STAR, OWASP, PTES, OSSTMM ed altre

preparazione-app-icona

PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE DEL SOFTWARE

Il percorso ideale per la certificazione a norme di settore come ISO 27001 o alla qualificazione AGID

IL PERCORSO COMPLETO

PASSO PER PASSO VERSO UN CODICE SICURO

1. AUDIT

Il primo passo del percorso di sicurezza informatica per il software consiste nell’identificare le vulnerabilità presenti nel software.

La valutazione avviene attraverso tre tipologie di audit:

  • Cybersecurity Assessment, che consiste in un audit applicativo oppure audit CSA, ove fosse necessaria la conformità al programma della Cloud Security Alliance CSA STAR, come nel caso della qualificazione presso AGID per l’erogazione di servizi SaaS alla Pubblica Amministrazione
  • Vulnerability Assessment, una verifica ad alto livello dell’infrastruttura, volta ad evidenziare le vulnerabilità che più probabilmente potrebbero essere usate per un’intrusione
  • Application Security Testing, attraverso Penetration Test, sulla base dello standard richiesto, che nel caso sia svolto in modalità white box o grey box, può prevedere anche attività di Code Review.

2. PROGETTAZIONE

L’audit si conclude con la presentazione di un report dettagliato delle vulnerabilità e non conformità alle norme di riferimento ed una strategia di rimedio finalizzata a risolverle ottimizzando tempi e costi, oltre che con l’obiettivo di portare l’azienda al rilascio di software più sicuro.

3. RIMEDIO

Nei mesi successivi, il cliente implementa le azioni previste dalla strategia di rimedio.

Il nostro affiancamento nella fase di rimedio può comprendere:

  • supporto diretto nell’implementazione o la verifica delle implementazioni, realizzate direttamente dal cliente o da fornitori terzi;
  • attività di hardening (configurazione sicura) di sistemi, servizi ed altre componenti dello stack applicativo;
  • il servizio formativo di Training on The Job, finalizzato a portare l’azienda ad acquisire autonomia nell’implementazione di software sicuro;
  • il servizio Temporary IT Management per la gestione e il coordinamento del progetto di rimedio.

4. MONITORAGGIO

Successivamente alla chiusura delle alle attività di rimedio, vengono effettuati Vulnerability Assessment periodici al fine di mantenere monitorati i livelli di sicurezza delle componenti tecnologiche, così da evitare che la loro obsolescenza, l’evoluzione delle loro configurazioni o l’insorgere di nuove vulnerabilità possa risultare nel decadimento del livello di sicurezza ottenuto.

5. FORMAZIONE

Le attività di rimedio possono essere sostenute da un progetto formativo di Training on The Job, nel quale il personale tecnico viene affiancato nello svolgimento delle attività, al fine di trasmettere le conoscenze necessarie a riconoscere e gestire correttamente le tematiche di sicurezza nelle attività di progettazione, implementazione e gestione dei sistemi informativi e sviluppo software.

STANDARD DI CONFORMITÀ

Il metodo di sicurezza informatica per applicazioni e software fa sì che il tuo prodotto o servizio operi in conformità con standard riconosciuti, al fine di certificarlo secondo le norme di settore

CSA, OWASP, PTES, OSSTMM, ITIL, ISO 27001, AGID

Possiamo ad esempio condurre assessment CSA STAR e penetration test OWASP e predisporre progetti di rimedio finalizzati all’iscrizione del software presso il registro della Cloud Security Alliance (CSA) e la successiva qualificazione presso AGID per l’erogazione di servizi SaaS alla Pubblica Amministrazione (PA).
cybersecurity assessment per conformità

INIZIA SUBITO A PROTEGGERE IL TUO BUSINESS DAI RISCHI INFORMATICI

Compila il form e ti contattermo per fornirti tutte le informazioni sul percorso di sicurezza informatica per la tua impresa